– Le due Coree tornano a negoziare, ma continua la minaccia di Pyongyang

1 02 2011

L'isola di Yeonpyeong il 23 novembre 2010, sotto il fuoco dell'artiglieria nordcoreana (corriere.it)

SEUL – Si riapre il dialogo fra le due Coree. I rappresentanti dei Paesi si incontreranno martedì 8 febbraio. Simbolico il luogo prescelto per la discussione: il villaggio di Panmunjom, varco tra le due Coree, posto sulla la linea smilitarizzata.

Il tema è la questione militare ancora in sospeso tra i due Stati, legata alla divisione territoriale. È il primo dialogo diretto dallo scorso 23 novembre, data dell’attacco di artiglieria da parte della capitale nordcoreana di Pyongyang contro l’isola di Yeonpyeong (Corea del Sud), costato la vita a quattro persone.

La situazione ha rischiato di precipitare martedì primo febbraio quando il quotidiano sudcoreano Chosun Ilbo ha reso note indiscrezioni dei servizi segreti americani: la Corea del Nord starebbe costruendo una base militare con 70 aeroscafi da combattimento sulla costa occidentale, a circa 50 km dall’isola sudcoreana di Baeknyeong, lungo il confine marittimo tra le due Coree nel mar Giallo. L’apertura al dialogo potrebbe invece diminuire la tensione fra le parti.

Ivano Pasqualino

(articolo pubblicato anche sulla testata La Sestina)

Annunci

Azioni

Informazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: