– Errore dell’esercito rumeno: aiuti umanitari a Tahiti invece di Haiti

26 02 2010

BUCAREST – Cristoforo Colombo non fu l’unico a confondere la sua destinazione finale. Ma se almeno quella è storia, oggi una bufala molto simile spopola sul web: l’esercito rumeno, a un mese dal terribile terremoto che ha messo in ginocchio Port-au-Prince, sarebbe sbarcato per sbaglio a Tahiti invece che ad Haiti. I soldati avrebbero depositato i loro aiuti umanitari nelle lussuriose spiagge tahitiane fra lo stupore di turisti e surfisti. «Del resto hanno nomi simili», sembra essersi giustificato il ministro della Difesa della Romania, Gabriel Oprea.

Provocazione – Tutto falso. Un fake volutamente diffuso dalla testata online Times.ro, famoso sito umoristico rumeno. Nulla di strano, se non fosse che la notizia era stata ripresa e diffusa (per vera) dalle emittenti di tutto il mondo. Tanto che il governo rumeno ha dovuto pubblicare un comunicato ufficiale dove smentisce sia lo sbarco errato che le parole del proprio Ministro.

La notizia inventata, risalente allo scorso 20 gennaio, voleva essere una provocazione per lo stesso governo di Bucarest incapace, secondo il sito Times.ro, di inviare aiuti umanitari adeguati perché troppo impegnato ad arricchire i propri politici.

Annunci

Azioni

Informazione

One response

1 03 2010
Carlotta Mariani

Questa sarebbe stata una gaffe da italiani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: